Vacanza di una settimana alle isole Tremiti: 7 giorni tra mare, storia e panorami

una settimana isole Tremiti

Un arcipelago che non avrebbe nemmeno bisogno di presentazioni. Un posto che vi sarebbe sempre piaciuto visitare. E state pensando di trascorrerci una settimana. In questo caso, ci sono sette cose da fare durante la vostra prossima vacanza alle isole Tremiti.

 

1. Visitare San Domino

Il primo giorno della vacanza potreste dedicarlo interamente all’isola dove attraccano i traghetti per le isole Tremiti. Da vedere a San Domino ci sono, innanzitutto, alcune delle spiagge più belle dell’arcipelago, come cala delle Arene, cala Matano e cala degli Inglesi. Per completare la visita, un bel giro in barca con sosta nelle numerose grotte che punteggiano la costa.

 

2. Visitare San Nicola

Questa è la seconda delle isole principali dell’arcipelago. Ed è anche quella dove si concentra la maggior parte delle testimonianze storico-culturali delle Tremiti: i posti da vedere sull’isola di San Nicola sono il torrione del Cavaliere de Crocifisso, il castello dei Badiali, il santuario di Santa Maria a Mare e la misteriosa tomba di Diomede.

 

3. Escursione verso Capraia

Si trova poco a nord della costa di San Nicola. Ogni giorno, partono diverse escursioni in barca che portano i visitatori a scoprire l’isola di Capraia. Qui, i posti imperdibili sono principalmente quattro: Architiello, Grotta turchese, cala dei Turchi, cala Sorrentino. Di solito, le escursioni in barca prevedono almeno una sosta con bagno.

 

4. Escursione verso Pianosa

La più lontana delle isole Tremiti è completamente disabitata e rientra nella Zona A della Riserva marina delle Isole Tremiti, quindi può essere visitata solo previa autorizzazione dell’ente gestore. Avrete così la possibilità di ammirare un autentico gioiello naturalistico.

 

5. Scoprire i luoghi più particolari

Fino a questo momento, abbiamo suggerito, per così dire, dei posti “canonici” di qualunque vacanza alle isole Tremiti. Adesso, è venuto il momento di scoprire i luoghi più particolari dell’arcipelago. Per la precisione:

  • Scoglio dell’Elefante;
  • Statua sommersa di Padre Pio (l’immersione è adatta anche ai beginner);
  • Vecchio faro;
  • Villa di Lucio Dalla.

 

6. Godersi le spiagge più belle

Dedicare un po’ di tempo unicamente al relax. Abbiamo già parlato di cala delle Arene, cala Matano e cala degli Inglesi. E non sono le sole, perché tra le spiagge più belle delle isole Tremiti bisogna anche citare cala dei Benedettini, spiaggia dei Pagliai, cala delle Roselle e spiaggia di Marinella.

 

7. Partecipare a un boat tour

Un’altra cosa da fare durante questa settimana alle isole Tremiti. Anche se avete seguito tutti i consigli che vi abbiamo appena dato, vale davvero la pena partecipare a uno dei boat tour che fanno il giro delle isole principali dell’arcipelago: ammirerete le Tremiti dal mare e in tutta la loro bellezza.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/luigiantonio72

Articoli correlati