Termoli, il porto per le Isole Tremiti

Il porto di Termoli si affaccia sul Mar Adriatico e si trova in provincia di Campobasso, in Molise. Con un flusso di passeggeri annuo di circa 240mila persone, è un porto peschereccio e da diporto e, soprattutto, uno degli scali principali per raggiungere le isole Tremiti.

Quello di Termoli è un porto artificiale che oggi offre collegamenti quotidiani tramite jet e motonave veloce per le isole Tremiti. Lo si può raggiungere facilmente in auto tramite la A14 Adriatica, uscita Termoli, seguendo le indicazioni per Termoli Centro e poi per la Capitaneria di Porto. Il porto dista pochi chilometri dalla stazione ferroviaria di Termoli e si può raggiungere a piedi in circa 30 minuti oppure in taxi e in autobus.

Mentre si sta aspettando la partenza del traghetto per le isole Tremiti, potrebbe essere una buona occasione per visitare Termoli, il secondo comune più grande del Molise dopo Campobasso, iniziando dal bel lungomare su cui sorge il porto e visitando il Borgo Antico, racchiuso da mura e dominato dal castello.

Collegamenti marittimi da Termoli per le Tremiti

Dal porto di Termoli partono ogni giorno motonavi veloci (jet) per le isole Tremiti, con sbarco a San Domino o a San Nicola. In estate, le corse sono più frequenti. Le compagnie che gestiscono i collegamenti sono Tirrenia e Navigazione Libera del Golfo. La traversata può durare da 1 ora e 45 minuti a 50 minuti. Sulle motonavi non si possono imbarcare veicoli ma soltanto passeggeri, biciclette, attrezzature sportive ed eventuali animali domestici.

Per chi arriva in auto al porto di Termoli, sono disponibili sia parcheggi liberi non custoditi sia parcheggi a pagamento e garage, con convenzioni in caso di soste lunghe.

Termoli, il borgo Marinaro del Molise

Oltre a essere uno dei porti principali per chi deve raggiungere le isole Tremiti, Termoli è il punto di partenza ideale per scoprire l’entroterra del Molise e merita una visita (anche) perché ospita uno dei vicoli più stretti d’Italia: soltanto 50 centimetri.

Termoli è conosciuta anche come la Greenwich italiana: proprio qui, alla marina di San Pietro nei pressi del porto, si incrociano infatti il 42° parallelo nord e il 15° meridiano est, il meridiano centrale del fuso orario di Berlino, Parigi e Roma.