Lucio Dalla e le isole Tremiti: un amore di panorami, mare e canzoni

isole Tremiti Lucio Dalla

Tutto cominciò negli anni Cinquanta circa, quando Lucio Dalla era poco meno di un’adolescente. A quell’epoca risalgono le prime vacanze. Ed è in quell’epoca che nacque il grande amore tra il cantautore bolognese e le isole Tremiti.

  • La villa. In estate, l’indimenticabile Lucio Dalla si “rifugiava” in quest’arcipelago. Per allontanarsi dai riflettori, per immergersi nella vita semplice e sobria dei suoi abitanti, per ammirare il mare e assaporare la tranquillità. Il cantautore bolognese possedeva due ville, una a San Domino e una a San Nicola. Come se non volesse far torto a nessuna delle due isole gemelle. Però Dalla era più legato alla villa di San Domino.
  • Le canzoni. Il piccolo arcipelago è stato, in un certo senso, la sua musa ispiratrice. Perché alcune delle sue canzoni più belle sono state scritte proprio qui: Piazza grande, Com’è profondo il mare e 4 marzo 1943 (solo per citare i brani più famosi) sono nate in quella casa che fu regalata alla madre di Lucio Dalla.
  • La cala e l’album. Dalla villa di San Domino, camminando lungo un sentiero, si arriva a cala Matano, una delle spiagge più belle delle isole Tremiti. È qui che Lucio Dalla trasse ispirazione per Luna Matana, il suo venticinquesimo album, pubblicato nel 2001.

E quindi, qual era il rapporto di Lucio Dalla con le isole Tremiti? Niente può spiegarlo meglio delle parole dello stesso cantautore: È stato durante queste vacanze da emigrante alla rovescia che è avvenuta in me la spaccatura tra due diversi modi di vivere. Così oggi mi ritrovo con due anime: quella nordica (ordinata, efficiente, futuribile, perfezionista, esigente verso sé e verso gli altri) e quella meridionale (disordinata, brada, sensuale, onirica, mistica). È nel sud che sono diventato religioso, di una religiosità forsennata, irrazionale, pagana (da un’intervista rilasciata la Corriere della Sera il 3 maggio del 2004).

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/msako23

Articoli correlati