Cosa vedere alle Tremiti in due giorni

tremiti-due-giorni

Per chi ha poco tempo per fare una vacanza, questa mini guida sarà un utile supporto per esplorare le Isole Tremiti in soli due giorni. L’arcipelago, composto di isole, calette nascoste e grotte rocciose si presta per una full immersion naturalistica, senza però rinunciare a conoscere i luoghi storici più importanti dei centri abitati.

 

Giorno 1

  • La mattina del primo giorno può cominciare con una visita alle grotte più famose delle Isole Tremiti: quella del Bue Marino, delle Viole e delle Rondinelle, ma anche quella dell’Amore e dei Misteri rappresentano una tappa fondamentale. Si raggiungono grazie alle numerose escursioni in barca che partono dai vari porti e permettono di entrare in contatto con il lato più selvaggio di questo angolo di mondo.
  • Merita senza dubbio una visita l’Abbazia di Santa Maria, che domina l’isola di San Nicola con la tua struttura rialzata e imponente. Al suo interno sono nascosti preziosi reperti come una croce lignea, il particolare pavimento realizzato con la tecnica del mosaico e un chiostro interno con una cisterna centrale per la raccolta dell’acqua.
  • Una giornata così intensa e ricca di bellezze merita di essere conclusa con una cena a base di piatti tipici locali: spaghetti con vongole fresche e grigliata di pesci e crostacei.

 

Giorno 2

  • Si ricomincia: nel vostro itinerario alla scoperta delle isole Tremiti in due giorni non potrete non inserire un’escursione verso l’isola di Capraia. Si tratta di un luogo remoto e tranquillo dove attualmente non vive nessuno, se non le caprette da cui deriva il nome del luogo. Ci sono tantissime cose da vedere, tra cui la statua gigante di Padre Pio sul fondo del mare, cala Sorrentino e cala dei Turchi.
  • Una visita al castello dei Badiali, suggestivo edificio fortificato che sorge sull’isola di san Nicola vi darà un’idea della storia passata di questo posto, esposto a pericoli e saccheggiamenti da parte dei pirati. Il torrione angioino e la loggia della Meridiana sono alcune delle particolarità di questo posto.
  • La vacanza sta per volgere al termine: potrete scegliere tra una serata rilassante, passeggiando tra i vicoli dei paesini, dopo una cenetta romantica a base di pesce oppure scatenarvi a ritmo di musica in locali o discoteche lungo la costa.

 

Il vostro viaggio di due giorni nelle isole Tremiti è terminato ma sono rimaste ancora tante cosa da vedere: non esitate a ritornarci.

Articoli correlati