Quando andare alle Tremiti: come scegliere il momento migliore

Sono diversi gli elementi da tenere in considerazione per scegliere quando andare alle Tremiti. Ogni momento dell’anno ha le sue peculiarità, ciascuna stagione è unica e offre al visitatore  ottime ragioni per organizzare una vacanza. Ecco alcune informazioni utili da considerare.

 

Il clima

Le cinque isole che costituiscono l’Arcipelago delle Tremiti si trovano pochi chilometri a nord del Gargano e sono circondate dal Mar Adriatico. Il clima è mite ed è gradevole visitarle praticamente 12 mesi l’anno. La stagione invernale è fresca, le temperature scendono fino ai 3°C/12°C nel mese di gennaio. La stagione estiva è calda e secca, con temperature che raggiungono il picco a luglio e agosto (18°C/32°C). Il caldo non diventa, però, mai troppo afoso ed opprimente.

 

Utile sapere che…

Le piogge sono scarse e si concentrano nella stagione autunnale, da ottobre a dicembre.

Le isole sono tutte piuttosto ventilate e vedono alternarsi venti di Levante e di Scirocco, oppure venti di Maestrale e Tramontana. Nei mesi più freddi, gennaio e febbraio, la Tramontana secca il clima e abbassa le temperature.

Il mare. Nel periodo estivo le acque sono calde e il moto ondoso tendenzialmente calmo e tranquillo. Nei mesi invernali, da novembre fino al mese di marzo, si verificano più di frequente burrasche e mareggiate.

 

Alta e bassa stagione

Sia i prezzi che l’affluenza dei visitatori variano molto a seconda della stagionalità. Se siete amanti della tranquillità e prediligete il risparmio, vi sarà utile conoscere le differenze di prezzo tra diversi periodi dell’anno:

  • Alta stagione: dalla seconda metà di giugno a fine agosto. Il pernottamento in una struttura alberghiera si attesta in media intorno ai €100/150 a notte.
  • Media stagione: primi quindici giorni di giugno e gli ultimi di settembre. I prezzi somigliano a quelli della bassa stagione.
  • Bassa stagione: da marzo alla fine maggio e da metà settembre a fine dicembre. In questi mesi i prezzi scendono e pernottare in una struttura vi costerà intorno ai €60-70 a notte.

 

Eventi speciali

Un criterio per scegliere quando organizzare una vacanza alla scoperta delle Tremiti, può essere una manifestazione o una festa tradizionale. Questi gli eventi principali:

  • Ferragosto: Assunzione della Beata Vergine. Una bellissima processione che trasporta la statua della Vergine per le strade di San Nicola fino a raggiungere il porto. Qui la statua viene imbarcata su un peschereccio addobbato con fiori freschi, per un giro in mare tra le altre isole dell’arcipelago.
  • Dicembre: Festa di San Nicola di Mira. Uno degli eventi più caratteristici dell’Arcipelago delle Tremiti e occasione per assaggiare dolci tipici prodotti artigianalmente come cartellate, mostaccioli e il dolce al gusto di limoncello.
  • Giugno-luglio: Tremiti Festival. Un Festival di musica molto rinomato e riconosciuto, ideato e voluto da un amante d’eccezione di queste isole dell’Adriatico, Lucio Dalla.

 

Una volta scelto il momento migliore per partire, prenotate un dei tanti traghetti per le Tremiti in partenza dai principali porti della penisola.

 

Fonte immagine: Flickr

Articoli correlati

4 Aprile 2024

News & Info

Camping alle isole Tremiti: come organizzarsi

4 Marzo 2024

News & Info

Isole Tremiti: Come muoversi facilmente all’interno dell’Arcipelago

20 Febbraio 2024

News & Info

Arrivare alle isole Tremiti in traghetto: i maggiori porti d’imbarco

Prenota online il traghetto per le Isole Tremiti, scegli TraghettiPer e risparmia

Metodi di pagamento
Certificazioni