Halloween 2017 alle isole Tremiti: un itinerario di un giorno

Halloween 2017 isole Tremiti

Abbiamo già detto cosa vedere alle isole Tremiti in un giorno. Ma voi, approfittando del fatto che il 1 novembre è festivo, state pensando di partire il 31 ottobre e trascorrere Halloween 2017 da qualche parte, concedendovi una piccola vacanza. E se l’idea che fa al caso vostro fosse un viaggio verso le isole Tremiti?

Occorre, però, un itinerario adatto. Un itinerario che mixi sapientemente il fascino della storia, le suggestioni della leggenda e qual pizzico di mistero che non guasta mai, specialmente ad Halloween. Ecco, abbiamo proprio l’itinerario in quattro tappe che fa per voi.

  • Abbazia di Santa Maria a Mare. Si comincia con uno dei luoghi simbolo dell’intero arcipelago. L’imponente abbazia fortificata, costruita dai monaci benedettini nell’XI secolo, si trova sull’isola di San Nicola. Oltre che per la sua mole, è da vedere anche perché la sua costruzione sarebbe legata alla leggenda del ritrovamento di un favoloso tesoro.
  • Torre dei Cavalieri del Crocefisso. Era un punto d’avvistamento per difendere l’isola dagli attacchi esterni. La struttura è composta da diversi elementi degni di nota, come la cappella di Santa Maria delle Grazie, la torre del Pannello e il Bastione del cannone. E per aggiungere quel tocco in più di cui si diceva all’inizio, sull’architrave una frase in latino recita. “spezzerà e stritolerà chi varcherà la soglia”.
  • Scoglio dell’Elefante. Imboccando il sentiero n.1 per punta dell’Elefante, oppure arrivando alla Grotta del sale e poi attraversando una pineta, è possibile raggiungere uno dei posti più caratteristici delle isole Tremiti: lo scoglio dell’Elefante. Il nome deriva dal fatto che ricorda proprio un elefante con la proboscide in acqua. La somiglianza ha qualcosa d’impressionante.
  • La tomba di Diomede. L’itinerario termina con la leggenda per eccellenza delle isole Tremiti (che non a caso sono anche conosciute come isole Diomedee). L’eroe Diomede morì sull’isola di San Nicola. Su quest’isola, c’è un’antica tomba ellenica che la tradizione vorrebbe fosse di Diomede.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/charlie_cravero

Articoli correlati