Vacanze alle isole Tremiti: 8 consigli per scoprire un autentico paradiso

State pensando di trascorrere una vacanza alle isole Tremiti? Ebbene, questi otto consigli vi permetteranno di organizzarla nel modo migliore. E di scoprire un autentico paradiso a poca distanza dalle coste pugliesi.

 

Come arrivare

Per arrivare dovete prenotare un posto su uno dei traghetti per le isole Tremiti. Vi consigliamo, se possibile, di partire dal porto di Peschici, dal momento che è facile da raggiungere in auto e, soprattutto, nelle vicinanze troverete diversi parcheggi (vedremo tra poco perché).

Prenotate in anticipo, utilizzando il sistema di prenotazione online che trovate in questa pagina. Così avrete la certezza di partire nel giorno e all’orario che preferite, ed eviterete inutili code. Senza dimenticare che potrete anche approfittare delle migliori offerte e risparmiare sul costo del biglietto.

 

Dove parcheggiare

In linea di massima, sulle isole Tremiti non è possibile portare un veicolo a meno che non sia residenti (per maggiori informazioni in merito, visitare il sito Comune.isoletremiti.fg.it).

Niente paura, nei principali porti da quali partono i traghetti per le isole Tremiti non avrete certo problemi a trovare parcheggio. Ecco le tante soluzioni a vostra disposizione:

Parcheggio per le isole Tremiti: tutte le info per organizzare il viaggio

 

Come muoversi

L’auto non potete portarla, come già detto. Ma niente paura, per muoversi alle isole Tremiti ci sono altre soluzioni:

  • A piedi: le due isole principali, ovvero San Domino e San Nicola, sono relativamente piccole e possono essere girate anche a piedi;
  • In bici: potete noleggiarla in loco;
  • In barca: ogni giorno, tanti boat tour portano i visitatori a fare il giro dell’arcipelago.

 

Dove dormire

Le isole principali dell’arcipelago delle Tremiti sono due: San Domino e San Nicola. E queste sono anche le isole dove si concentra la maggior parte delle strutture ricettive presenti sull’arcipelago: è qui che dormirete/alloggerete.

Scoprite di più: Dove dormire alle isole Tremiti: tutte le soluzioni a vostra disposizione

 

Quando andare

Quando andare alle isole Tremiti? Questo dipende molto dal tipo di vacanza che vi piacerebbe vivere.

  • In estate, sicuramente le isole Tremiti danno il meglio di sé ma saranno anche abbastanza affollate, quindi meglio essere preparati;
  • In primavera e in autunno, la natura dell’arcipelago è spettacolare, non c’è ressa di turisti e le temperature sono piacevoli; unico neo, l’acqua potrebbe essere troppo fredda per fare il bagno (problema che, comunque, non dovrebbe esserci tra fine maggio e inizio giugno, e tra fine settembre e inizio ottobre);
  • In inverno, le Tremiti sono la meta per concedersi una vacanza lontano dallo stress e dal quotidiano trantran.

 

Quanti giorni

Al riguardo, vi rimandiamo all’approfondimento:

Isole Tremiti: scoprite gli itinerari di diversi giorni

 

Le spiagge

L’estate è uno dei momenti migliori per visitare l’arcipelago (ma non il solo, come vedremo tra poco). Ebbene, le spiagge delle isole Tremiti che non dovete perdere, le più belle in assoluto, sono:

  • Cala Matano;
  • Cala dei Benedettini;
  • Cala degli Inglesi;
  • Spiaggia dei Pagliai;
  • Cala delle Roselle;
  • Cala delle Arene;
  • Spiaggia di Marinella.

Inoltre, ci sarebbero le tante calette che potrete scoprire partecipando a un’escursione in barca.

 

Dove mangiare

Infine, una vacanza non potrà mai dirsi completa senza aver assaggiato le specialità culinarie del posto. E noi possiamo darvi degli ottimi consigli anche per sapere dove mangiare alle isole Tremiti.

Articoli correlati

4 Aprile 2024

News & Info

Camping alle isole Tremiti: come organizzarsi

4 Marzo 2024

News & Info

Isole Tremiti: Come muoversi facilmente all’interno dell’Arcipelago

20 Febbraio 2024

News & Info

Arrivare alle isole Tremiti in traghetto: i maggiori porti d’imbarco

Prenota online il traghetto per le Isole Tremiti, scegli TraghettiPer e risparmia

Metodi di pagamento
Certificazioni