Lo scoglio dell’Elefante: una spettacolare immersione alle isole Tremiti

immersioni alle isole Tremiti: lo scoglio dell’Elefante

Secondo molti appassionati, le immersioni più belle che è possibile fare alle isole Tremiti sono tre. Le prime due sono la secca di Punta secca e lo scoglio del Corvo, due siti molto famosi. Il terzo, invece, è il più peculiare: stiamo parlando dell’immersione al cosiddetto scoglio dell’Elefante.

 

Cos’è lo scoglio dell’elefante

Come il nome stesso suggerisce, si tratta di uno scoglio dalla forma molto peculiare. Infatti, il vento e il mare lo hanno modellato in modo da farlo assomigliare a una sorta di elefante con la proboscide e le zampe anteriori immerse nell’acqua. Si tratta di una delle escursioni da fare assolutamente durante qualunque vacanza alle isole Tremiti.

 

Dove si trova

Questa spettacolare scultura naturale si trova lungo la costa orientale dell’isola di San Domino. Può essere raggiunta con una piacevole camminata percorrendo il sentiero n.1 per punta dell’Elefante. Ma è visto dal mare che questo luogo si rivela in tutta la sua bellezza. Ed è in barca che bisogna raggiungerlo per poi immergersi.

 

Comincia l’immersione

  • Si tratta di un’immersione molto semplice, quindi adatta sia ai beginner sia a coloro che vogliono provare a fare diving per la prima volta.
  • Si raggiunge una profondità massima di 22 metri e le correnti non sono mai forti.
  • L’immersione si svolge lungo una franata di roccia. Si arriva poi su una sorta di piccolo “prato sottomarino”, una secca ricoperta di colorata posidonia e di pinna nobilis.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/gengish

Articoli correlati