I porti di partenza per le Isole Tremiti

Ci sono quattro porti dai quali partono i traghetti per le isole Tremiti:

Dal porto di Termoli, partono ogni giorno dell’anno navi della Tirrenia e di NLG (Navigazione Libera del Golfo) che portano a San Nicola e a San Domino. Sempre NLG collega il porto di Vasto con l’isola di San Nicola, tutti i giorni da luglio a settembre. Sono previste due corse al giorno e qualcuna in più nei fine settimana. Dai porti pugliesi di Rodi e Vieste partono ogni giorno, da giugno a settembre, motonavi e catamarani per il porto di San Nicola. San Nicola e San Domino distano poche centinaia di metri, quindi muoversi tra le due isole è molto semplice.

Come arrivare ai porti d’imbarco per San Nicola e San Domino

  • Il porto di Termoli si raggiunge in auto tramite la A14, uscendo a Termoli e seguendo le indicazioni per il porto. Il porto dista pochi chilometri dalla stazione ferroviaria di Termoli e si può raggiungere a piedi in circa 30 minuti oppure in taxi e in autobus.
  • Il porto abruzzese di Vasto si raggiunge in auto con l’autostrada A14 Bologna-Taranto. Vasto ha anche una stazione ferroviaria sulla linea Bari-Pescara. A disposizione c’è anche l’aeroporto di Pescara, che si trova a circa 60 km.
  • I porti pugliesi di Vieste e Rodi Garganico si raggiungono con l’autostrada A14, uscita Poggio Imperiale, da cui partono le statali con direzione Vieste e Rodi. Le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Foggia e San Severo da cui partono gli autobus per i porti di Vieste e Rodi Garganico.

Consigli prima di partire: parcheggi e auto

Tutti i porti di partenza hanno parcheggi a pagamento per la sosta breve o lunga. Lasciare l’auto sulla terraferma è obbligatorio perché sulle isole è vietato portare auto private per i non residenti. Quindi, il consiglio è di imbarcare le biciclette e procurarsi un paio di scarpe da passeggio.