Isole Tremiti: 3 motivi per trascorrerci qualche giorno a Natale

Natale alle Tremiti

Natale è anche il tempo giusto per concedersi un piccolo viaggio. Voi avete già scelto di che tipo: approfittando del periodo natalizio, vorreste staccare per un po’ dal quotidiano trantran, abbracciati dalla natura e cullati dal suono del mare. Esiste un posto che presenta tutte queste caratteristiche: le isole Tremiti.

  1. Silenzio. È ciò che, insieme al mare, circonda le isole Tremiti in questo particolare periodo dell’anno. Dimenticate la folla di turisti che arriva in estate. Se la città vi ha stancato, dopo qualche giorno alle Tremiti vi sentirete persone diverse. Più tranquille. Più rilassate. Più leggere, sia nel corpo sia nella mente. È una soluzione ideale per un viaggio con i bambini o per una piccola vacanza con la propria dolce metà.
  2. Prezzi. Natale alle Tremiti non significa solo niente ressa di turisti ma anche bassa stagione. E quindi prezzi molto più convenienti tanto per il viaggio in traghetto quanto per pernottare. Alberghi, B&B e case vacanze non saranno occupati e non avrete alcun problema a trovare posto nei ristorantini tipici dell’arcipelago. Vedrete un posto magico senza per questo affrontare un’ingente spesa.
  3. Cucina. Le spiagge, forse, vi saranno precluse a causa delle temperature. Ma restano le numerose cose da vedere a San Domino e San Nicola. E resta la rinomata cucina locale, una delle più apprezzate attrazioni alle Tremiti: nei ristorantini del centro abitato potrete assaggiare i piatti tipici dell’arcipelago, come la grigliata di aragoste e scampi, gli spaghetti alle vongole e la zuppa di pesce. Per una vacanza da leccarsi i baffi.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/maulis

Articoli correlati