Tremiti: un’impegnativa e spettacolare immersione allo scoglio del Corvo

immersione scoglio del Corvo Tremiti

Il motivo per preparare muta e bombole? È presto detto: quella allo scoglio del Corvo è una delle immersioni più belle che possiate mai fare alle isole Tremiti. Se siete degli appassionati di diving, e se state pensando proprio di scoprire i fondali di questo splendido arcipelago al largo delle coste della Puglia, questo sito non dovete davvero lasciarvelo scappare.

  • Dove si trova. Lo scoglio si trova a poca distanza dalla costa settentrionale dell’isola di Capraia. Il modo migliore per raggiungere il sito è in barca (anche se, come già detto, lo scoglio del Corvo non è lontano dalla costa).
  • L’immersione. L’immersione si svolge quasi totalmente in parete e si raggiunge una profondità massima di cinquanta metri. I diver troveranno questo punto molto interessante soprattutto per la presenza di spettacolari alcionari mediterranei. A causa delle correnti, si tratta anche di un’immersione molto impegnativa, quindi ad appannaggio dei diver più esperti.
  • Altri siti. Questa parte della costa dell’isola di Capraia è particolarmente ricca di punti dove fare immersioni: dopo lo scoglio del Corvo, potreste cimentarvi anche a cala Sorrentino, a cala dei Turchi e a cala Caffè.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/shutterdreams

Articoli correlati