Festa patronale di Santa Maria a Mare: uno dei momenti più caratteristici alle Tremiti

festa patronale di Santa Maria a Mare

Baciato dal sole, affacciato su un mare da favola: questo è il santuario di Santa Marina a Mare, uno dei simboli delle isole Tremiti. Talmente importante che porta il nome della protettrice dell’intero arcipelago. Alla quale, ogni anno ad agosto, le isole Tremiti dedicano un evento che rappresenta uno dei momenti più caratteristici: la Festa patronale di Santa Maria a Mare.

 

La leggenda

C’è una leggenda che coinvolge il santuario di Santa Maria a Mare. Nel III secolo d.C., sull’isola viveva un eremita al quale, una notte, comparve in sogno la Madonna. Che gli disse di costruire un grande tempio in suo onore.

L’eremita, estasiato dalla visione, restò perplesso davanti alla richiesta, visto che non possedeva nulla e che costruire un tempio richiedeva delle immani ricchezze. La Madonna, allora, gli indicò un punto dove scavare.

L’eremita così fece. Dopo aver scavato, trovò un’iscrizione sepolcrale dietro la quale era celato un favoloso tesoro, degno del più ricco dei re. Con quelle ricchezze, l’eremita poté costruire il santuario di Santa Maria a Mare che, ancora oggi, protegge le isole Tremiti.

 

La festa

La festa patronale di Santa Maria a Mare si svolge ogni anno a Ferragosto. L’immagine della Madonna, portata in processione, attraversa prima le vie della città e poi, arrivata al porto, sale su un peschereccio addobbato per l’occasione. In questo stesso giorno, si svolgono anche altre manifestazioni che daranno la possibilità di scoprire le tradizioni e i piatti tipici delle isole Tremiti.

 

Le isole Tremiti in estate

La festa patronale di Santa Maria a Mare rende l’estate alle isole Tremiti ancora più speciale. Un’estate trascorsa scoprendo spiagge da sogno, facendo escursioni nella natura, provando (magari per la prima volta) a fare immersioni e partecipando a giri in barca intorno all’intero arcipelago.

 

Come arrivare

Per arrivare su quest’arcipelago e godervi la vostra vacanza, c’è una cosa molto semplice che dovete fare: prenotare un posto su uno dei traghetti per le isole Tremiti. Traghetti che partono da alcuni dei principali porto dell’entroterra, come Vasto, Vieste e Rodi Garganico.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/luigiantonio72

Articoli correlati