Portare i bagagli sui traghetti per le isole Tremiti: le info più importanti da sapere

traghetti Tremiti bagagli

Che sia per un giorno, per un weekend o per una settimana, andare in vacanza significa, sempre e comunque, portare con sé tutta una serie di cose, come vestiti e altri effetti personali. E proprio per questo, vi state chiedendo: come portare i propri bagagli sui traghetti per le isole Tremiti?

Le principali compagnie di navigazione che garantiscono il collegamento tra la terraferma e le isole Tremiti sono due: Tirrenia e Navigazione Libera del Golfo.

 

Tirrenia

Sui traghetti della Tirrenia sono ammessi unicamente bagagli trasportati a bordo al seguito di un passeggero viaggiante. Per “bagaglio” bisogna considerare colli che possono contenere unicamente gli oggetti personali del viaggiatore: si tratta, quindi, di valigie, sacche da viaggio, cassette, scatole e altri colli di forme/dimensioni simili.

Tutti i bagagli che, per forme e dimensioni, non rientrano nelle tipologie sopra indicate o non possono essere sistemati in cabina o nel posto assegnato, devono (eventualmente) essere lasciati all’interno dell’auto. Tutto questo considerando le limitazioni per portare l’auto sulle isole Tremiti.

 

NLG

Sui traghetti della compagnia Navigazione Libera del Golfo, valigie, borse da viaggio e zaini sono considerati bagagli. In franchigia, ogni passeggero può portare un solo bagaglio, che deve avere dimensioni massime 50x30x15 centimetri, e un peso massimo di cinque chili.

I bagagli devono contenere esclusivamente effetti personali e devono viaggiare soltanto al seguito del passeggero. I bagagli, inoltre, non possono essere sistemati su sedie, poltrone o, in generale, in nessun modo che possa arrecare disturbo o disagio agli altri passeggeri del traghetto.

 

Queste sono le informazioni fondamentali da sapere per portare i bagagli sui traghetti per le isole Tremiti. E adesso, non vi resta che una cosa da fare: prenotare il viaggio in traghetto.

 

Fonte immagine: Pexels.com

Articoli correlati